Kentinaria

Per vedere Kentinaria dalla terraferma si deve arrivare prima ad Agalàs, un paesino grazioso che si raggiunge dopo 7/8 km da Lithakià, percorrendo la strada che porta da Lithakià a Kiliomeno. C'è un bivio sulla sinistra che indica Agalàs e le grotte di Damiano, dopo circa 4 km da Lithakià. L'isolotto di Kentinaria compare come una visione d'incanto, sorge dal mare come una perla bianca e verde, immersa in acqua turchese e dai riflessi di smeraldo. Tutto attorno roccia bianca accecante del sentiero pietroso. Per ammirare il panorama ci si affaccia su un dirupo che dà proprio sull'isolotto, ma che è impraticabile a piedi a meno di fare alpinismo o trekking. Per i più avventurosi esiste un sentiero ciottoloso e scosceso che si diparte al termine della strada praticabile. E' lungo circa 4-500 m. spesso accidentato ma al termine vi condurrà in un vero paradiso dell'Eden. Promontori di marmo bianco si stagliano sul mare turchese, sembra un luogo irreale a metà strada tra i marmi di Carrara e le acque dei Caraibi.

 

I panorami

2017  zacinto.com   Residence Villasabella