Tartarughe Caretta-Caretta

D'ora in poi l'isola greca di Zacinto non sarà più nota solo per le memorie foscoliane.  Il WWF ha infatti annunciato che ospiterà un "vero santuario per le tartarughe di mare della specie Caretta Caretta", in modo da garantire la osservazione dell'habitat naturale di questa razza in via di estinzione. Quella di zacinto è un'area protetta già dal 1990; nel 94' il WWF greco ha inoltre acquistato 320 mila metri quadrati della spiaggia di Sekania per tutelare l'ambiente in cui le tartarughe marine nidificano e si riproducono, ma alcuni insediamenti abusi e lo sviluppo del turismo rischiavano di vanificare tutti gli sforzi.

da "L'Espresso" del 20/01/2000 n.3 

 

Panoramica della spiaggia di Sekania area protetta e interdetta ai turisti


 

Le tartarughe marine Caretta-Caretta sono una specie protetta sull'isola di Zante, la loro riproduzione avviene sotto il controllo del WWF. La mappa di queste zone viene evidenziata e circoscritta in tutta la baia di Laganas, in particolare a Sekania (spiaggia ormai non più accessibile  ai turisti, perché di proprietà del WWF), la Spiaggia di Gherakas, la spiaggia di Dafni, la Spiaggia di Kalamaki e Pelouzo quest'ultimo anche non accessibile ai turisti. Il periodo migliore per incontrare questi splendidi esemplari è il mese di Giugno, infatti in questo periodo le tartarughe si avvicinano a riva per depositare le uova.

Le spiagge considerate protette sono vigilate da operatori del WWF i quali informano i turisti sulle regole da seguire, nel rispetto della tutela delle tartarughe, senza togliere la possibilità di godere della spiaggia e del mare. Anzi il fascino di queste spiagge è che da un momento all'altro ci si potrebbe imbattere in uno di questi esemplari. Proprio come è successo a Franco Bistolfi uno dei nostri clienti più affezionati che ogni anno torna a Zante per rivivere questa splendida emozione. Le foto delle tartarughe a lato, infatti, sono state scattate da lui e a noi concesse in segno di amicizia. Anche nei mesi di Luglio ed Agosto è possibile vivere questa esperienza, anche se le tartarughe cominciano a diminuire, però aumenta la possibilità di vedere la schiusa delle uova. A volte è capitato che durante la giornata, magari stesi a prendere il sole, ci si accorga che poco distante iniziano ad uscire dalla sabbia delle graziose piccole tartarughe... 

  


2017  zacinto.com   Residence Villasabella